Inaugurata la nuova sede dell’EFSA realizzata da Unieco e Mingori anche grazie al finanziamento di Cariparma Crédit Agricole


PARMA 13 NOVEMBRE 37 milioni di euro per la nuova sede dell’EFSA, European Food Safety Authority  realizzata dalle imprese  Unieco di Reggio Emilia e Mingori di Parma . E’ l’operazione di finanziamento che Cariparma Crédit Agricole ha realizzato con Stu Authority, società controllata dal Comune di Parma, proprietaria attuale dell’immobile in viale Piacenza nel quale si è insediata di recente la prestigiosa autorità europea inaugurata ufficialmente ieri pomeriggio.Il finanziamento si è distinto in due fasi: un prefinanziamento “bridge loan” di 36 mesi per sostenere i lavori di costruzione della nuova sede e un finanziamento “senior loan” della durata di 25 anni. Le rate verranno rimborsate dalla Stu Authority attraverso i canoni sostenuti dall’EFSA, che alla scadenza del pagamento diverrà proprietaria dell’immobile.“Ci fa particolarmente piacere – ha dichiarato Vincenzo Aloe, Direttore Imprese Corporate di Cariparma Crédit Agricole – assistere all’inaugurazione della nuova sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare, istituzione da sempre fiore all’occhiello per la città di Parma, di cui Cariparma Crédit Agricole è già tesoriere. Con questa ulteriore operazione dimostriamo come il nostro sostegno alle istituzioni e alle imprese del territorio sia organico e integrato, abbracciando le diverse esigenze dei clienti in tutte le fasi, da quelle di finanziamento a quelle di consulenza per i servizi bancari. Per noi questo rappresenta un altro importante investimento in un settore strategico per il Gruppo e per il territorio come l’agroalimentare”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet