A PARMA – ITALIA DEL GUSTO – LA COMPLESSITA’ DEL MERCATO CINESE: COME PROPORRE IL FOOD MADE IN ITALY


PARMA 12 LUGLIO Si conclude oggi a Parma la due giorni voluta da Italia del Gusto , iniziata ieri, sul ‘pianeta food china’.Distributori ed importatori cinesi dell’area di Shangai stanno incontrando le aziende alimentari del Consorzio Italia del Gusto presso la Fiera di Parma. Il workshop “China Business Incubator”, promosso dal Consorzio Italia del Gusto, GEA – Consulenti di Direzione, ICE e Fiere di Parma, è riservato alle aziende aderenti al Consorzio Italia del Gusto . L’obiettivo è quello di illustrare come la condivisione di investimenti e risorse pregiate, assieme all’attivazione di enti istituzionali, possano fornire un sostegno concreto al processo di internazionalizzazione delle aziende italiane. La prima giornata del workshop ha visto protagonisti Alberto Volpe, Director of Italia del Gusto, Luigi Consiglio, Chairman of GEA, Cesare Romiti, President of Fondazione Italia Cina, Luigi Consiglio – Chairman of GEA e Daniele Cobianchi, CEO at Ogilvy & Mather Advertising. La seconda giornata,OGGI,inizia alle 9,30 con le relazioni di Antonio Cellie, CEO Fiere di Parma e di Patricia Spittau, Head of Import Food, Metro Cash & Carry China. Seguirà alle 10,15 la tavola rotonda “Come supportare l’ingresso e la crescita delle imprese italiane in Cina” con Maurizio d’Andria, Business Development Manager SACE, Massimo D’Aiuto, CEO SIMEST, Roberto Lovato, Head of Food Department ICE. Seguiranno le relazioni di Leonardo Dini e Paola Barba, Internationalization Development Office – China Desk, Business Service Internationalization, Intesa Sanpaolo, Paolo Cuccia, President Gambero Rosso, Thomas Rosenthal, Head of Strategy and External Relations Fondazione Italia Cina. Nel pomeriggio, alle 14, le relazioni di Piergiuseppe Facelli, Chief International Officer Department for Veterinary Public Health, Food Safety and Collegial Bodies for Health Protection, Ministry of Health, Giovanni Pugliese, Export Manager Enoteca Italiana di Siena e Fabio Carlesi, General Segretary, Enoteca Italiana di Siena, e Milo Bazzocchi, former Sales Director Asia Pacific, Mio Espresso

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet