Parmalat: convoca assemblea 17/5 per sostituzione Antonio Sala


collecchio 12 aprile – Parmalat ha dato attuazione al provvedimento del Tribunale di Parma ex articolo 2409 Codice Civile ed ha convocato un’ulteriore Assemblea degli Azionisti, successiva a quella prevista per il 22 aprile 2013. Il Consiglio ha ridotto da quattro a tre il numero dei componenti del Comitato per le Operazioni con Parti Correlate e confermato componenti del Comitato i Consiglieri indipendenti Gabriella Chersicla, Antonio Aristide Mastrangelo e Riccardo Zingales nominando Gabriella Chersicla Presidente del Comitato. Il Consiglio ha convocato per il giorno 17 maggio, in un’unica convocazione, l’Assemblea Ordinaria per discutere e deliberare sulla decisione sulla sostituzione del consigliere Antonio Sala e la sostituzione del Sindaco Effettivo Roberto Cravero. Il Consiglio ha anche preso atto delle dimissioni del Sindaco Effettivo Roberto Cravero dall’Organismo di Vigilanza, rinviando ad una successiva riunione del Consiglio l’integrazione dell’Organismo in attesa della nomina del Presidente del Collegio Sindacale e di un Sindaco Effettivo che verra’ deliberata dall’Assemblea degli Azionisti convocata per il prossimo 22 aprile 2013Il Consiglio ha, infine, modificato il calendario societario 2013 rinviando la data del Consiglio di Amministrazione per l’approvazione del primo resoconto intermedio di gestione dell’anno in corso dal 7 maggio al 10 maggio 2013. Il Tribunale aveva deciso di nominare un commissario ad acta per Parmalat con il compito di gestire tutte le ultime fasi dell’operazione di acquisto di Lactalis american group dalla controllante Lactalis. I magistrati avevano anche disposto di inibire la partecipazione del consigliere Antonio Sala e dei Sindaci Alfredo Malguzzi e Roberto Cravero rispettivamente alle sedute e deliberazioni del cda e del Collegio Sindacale di Parmalat, “fino alla prossima assemblea che dovra’ decidere in ordine alla loro sostituzione”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet