Parmalat: per vicenda Lactalis si ipotizza anche insider trading


collecchio 11 maggio -Il pm Eugenio Fusco, titolare dell’inchiesta sulla scalata Lactalis a Parmalat, ipotizza anche il reato di insider trading oltre a quello di aggiotaggio.Lo si apprende da una fonte vicina alla vicenda, la quale precisa che le perquisizioni ordinate oggi ed eseguite dal Nucleo valutario della Guardia di finanza riguardano sei societa’. In particolare, i militari delle Fiamme gialle sarebbero andati nelle sedi di SocGen, Lazard, C.Agricole, Intesa Sanpaolo, Image Building e Brunswick. Secondo la fonte ci sarebbero anche alcuni indagati.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet