Servizi Italia: utile netto 1* sem sale a 5,5 mln (+47% a/a)


SORAGNA 10 AGOSTO Nel corso del primo semestre 2012, Servizi Italia ha riportato un utile netto in crescita a 5,5 milioni di euro (+47% a/a) e ricavi in aumento a 104 milioni (100,2 mln 1* sem 11).L’Ebitda, si apprende da una nota, e’ cresciuto dell’11% a/a a 30,6 milioni, mentre l’Ebit e’ migliorato a 10,6 milioni (+33%). L’utile per azione cresce inoltre a 0,344 euro dai precedenti 0,233 euro. Peggiora infine la posizione finanziaria netta, negativa per 75,116 milioni (-74,919 mln al 31/12/11).Nell’approvare i dati della prima parte dell’anno, il Cda dell’azienda ha inoltre deciso di avviare il programma di acquisto e vendita di azioni proprie e la fusione per incorporazione di Padana Everest, societa’ controllata al 100%, in Servizi Italia.Il gruppo, impegnato a favorire un piano di sviluppo e crescita che permettera’ di consolidare la propria posizione nel mercato italiano dei servizi ospedalieri, prevede che gia’ nell’esercizio in corso anche il settore sanita’ del mercato delle lavanderie industriali sara’ interessato dalla manovra di Spending Review del Governo, con possibili impatti positivi sull’andamento dei volumi di vendita e produttivi del gruppo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet