NOTAI PARMA/ ACCORDO NOTAI-COMUNE PER I CERTIFICATI ‘ON LINE’


PARMA 10 MAGGIO Il certificato di nascita? Lo stato di famiglia? Il certificato di matrimonio e quello di residenza? Oggi anche per i notai di Parma è più veloce ottenere questi documenti direttamente on-line, attraverso il sistema informatizzato del proprio studio. Facendo così risparmiare tempo e noiose file ai propri clienti. La novità comporta una semplificazione delle procedure anche per i notai stessi, attraverso l’alleggerimento dei traffici giuridici.Il rilascio ‘on line’ dei certificati anagrafici, è reso ora possibile dall’accordo dei notai del Consiglio Notarile di Parma con il Comune, sottoscritto l’altro giorno dal sindaco di Parma Pietro Vignali e da Mario Marini, assessore all’Innovazione Tecnologica, insieme a Giorgio Chiari, presidente del Consiglio Notarile di Parma.In cosa consiste l’accordo? La convenzione prevede che il Comune fornisca ai notai del Distretto gli accrediti per l’accesso (username e password) attraverso il sito www.servizi.comune.parma.it, alla banca dati informatizzata degli archivi anagrafici. D’ora innanzi, quindi, i certificati potranno essere stampati direttamente dai notai.I notai potranno altresì avvalersi di meccanismi sicuri: sul certificato verrà infatti apposta una “barra digitale”, che racchiuderà in sé tutte le informazioni necessarie per l’autenticazione del documento, compresa la firma del Sindaco.. In pratica, infatti, se una volta davanti al notaio ci si accorge di aver dimenticato un documento, sarà il notaio stesso a venire in aiuto reperendo i documenti mancanti con un solo ‘clic’. E con tanto di timbro digitale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet