VIA LIBERA CONSOB ALL’AUMENTO DI CAPITALE SU BANCA MONTE PARMA (INTESA SAN PAOLO)


PARMA 10 FEBBRAIO Via libera della Consob all’aumento di capitale di Banca Monte. L’organo di vigilanza della Borsa ha infatti approvato il prospetto informativo relativo all’offerta in opzione agli azionisti di azioni ordinarie dell’istituto di Palazzo Sanvitale. 
L’offerta riguarda azioni rivenienti dall’aumento di capitale sociale deliberato nell’assemblea del 24 ottobre scorso, per un massimo di 187.748.400 euro, di cui 86,8 milioni imputati a capitale mediante l’emissione di un massimo di 8.680.000 azioni ordinarie prive di indicazione del valore nominale. Il rapporto – come già specificato a ottobre – è di 31 azioni ordinarie di nuova emissione ogni 10 azioni ordinarie possedute, al prezzo di 21,63 euro ciascuna, di cui 11,63 euro a titolo di sovrapprezzo.
Intesa Sanpaolo, azionista di controllo che detiene al momento il 64,048% del capitale, ha assunto l’impegno a sottoscrivere l’intera quota di spettanza dell’aumento di capitale nonché a sottoscrivere integralmente l’eventuale inoptato.
L’aumento di capitale – ricorda la Consob nel suo ultimo bollettino – è finalizzato al rafforzamento della struttura patrimoniale per consentire alla banca di proseguire le strategie di consolidamento e sviluppo in linea con i requisiti richiesti da Bankitalia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet