BILANCIO 9 MESI DI CARIPARMA


PARMA 10 NOVEMBRE Nei primi 9 mesi del 2011 il Gruppo Cariparma (Crdit Agricole) registra impieghi per 33,6 miliardi di euro mentre la raccolta è pari a 32,7 miliardi di euro. Buone le performance sulla raccolta diretta e indiretta, che raggiunge in totale 1,5 miliardi di euro per il solo terzo trimestre 2011. Cariparma registra un margine d’intermediazione di 1.206 milioni di euro, con un aumento del 13,3% in un anno, di cui 420 milioni di euro per il terzo trimestre 2011 (+ 14,4% rispetto al terzo trimestre 2010). Il risultato lordo di gestione aumenta di quasi il 5% fra settembre 2010 e settembre 2011 al netto delle variazioni di perimetro e dei costi d’integrazione e di quasi il 15% fra il secondo e il terzo trimestre 2011 sulla stessa base.In totale, il contributo di Cariparma all’utile netto consolidato del gruppo Crédit Agricole SA ammonta a 128 milioni di euro per i primi nove mesi dell’anno (+ 7,9% in un anno) di cui 49 milioni di euro per il terzo trimestre 2011 (+ 9,7% rispetto al terzo trimestre 2010).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet