Porti: Ravenna, in agosto +6% di movimentazione merci


La movimentazione di merce nel porto di Ravenna nel mese di agosto è stata di 1.771.209 tonnellate, 100 mila tonnellate in più rispetto ad agosto 2013 (+6,0%). E’ quanto si legge in una nota dell’Autorità portuale ravennate. Complessivamente, nei primi otto mesi dell’anno sono state movimentate 16.263.802 tonnellate di merce, con una crescita di 1.508.328 tonnellate, pari al 10,2%, rispetto ai medesimi mesi del 2013. In particolare – secondo l’autorità portuale – gli sbarchi sono stati pari a 13,7 milioni di tonnellate (+8,8%), mentre gli imbarchi ammontano a 2,6 milioni tonnellate (+18,2%) e sono arrivate 62 navi in più rispetto al 2013. Per quanto riguarda i container nel periodo gennaio-agosto si sono registrati 145.564 TEUs, 10.109 TEUs in meno (-6,5%) rispetto al 2013. Il calo più significativo è per i TEUs vuoti, 7.436 in meno (-17,4%); mentre per i pieni risultano 2.673 TEUs in meno (-2,4%). Le merci secche – specifica la nota – hanno segnato una crescita del 10,5% (quasi un milione di tonnellate in più), le rinfuse liquide hanno registrato una crescita dell’1,5%, mentre, per le merci unitizzate, quelle in container risultano in calo del 3,5% e per quelle su rotabili continua l’eccellente trend di crescita con un +75,4% (534 mila tonnellate in più).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet