Ponte dei Santi, in 7 milioni in viaggio


E’ un ponte ghiotto quello del primo novembre. E gli italiani ne approfittano. Saranno circa in 7 milioni (tra maggiorenni e minorenni) in viaggio nei prossimi giorni e che trascorreranno almeno 1 notte fuori casa per i Santi (l’ultimo ‘ponte’ si verificò nel 2013, rendendo impossibile ogni raffronto). Il 91,5% di italiani rimarrà nel Bel Paese, mentre l’8,5% andrà all’estero. Emerge da un’indagine di Federalberghi effettuata dal 17 al 21 ottobre e cioè prima del terremoto dei giorni scorsi. “Pur in un situazione economica ancora difficile, il turismo mostra segnali di tenuta che lo pongono al centro del sistema produttivo nazionale” afferma il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca. “Si tratta di segnali di assoluta importanza, che testimoniano quanto l’economia ed il sistema occupazionale dell’intero Paese debbano al nostro settore, uno tra i pochi che riesce a produrre giro d’affari e lavoro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet