Politiche Ue, agricoltura in pericolo


La nuova politica agricola comunitaria preoccupa gli agricoltori. Dalle prime previsioni, infatti, il valore medio per le aziende agricole modenesi potrebbe passare da 500 euro ad ettaro a 300 euro, un 40% in meno che si tradurrebbe in una decurtazione del contributo dopo la riforma della Pac. Ancora un incognita il peso dei progetti di rinverdimento, i cosiddetti pagamenti “greening”. Calano anche le risorse complessive destinate al nostro Paese. L’agricoltura europea vive uno dei momenti più difficili della sua storia. Nonostante ci siano ancora dubbi in merito alla portata e all’applicabilità della nuova Pac, Confagricoltura Modena ha organizzato un momento di confronto in occasione del primo convegno delle Giornate Agricole Modenesi, giunte ormai alla loro undicesima edizione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet