Poletti: “Presto un’unica grande centrale cooperativa”


BOLOGNA, 19 GIU. 2012 – Entro fine anno "un coordinamento unico tra tutti i settori", poi nel 2013 "lo stesso per i territori". E’ la road map tracciata dal presidente di Legacoop Giuliano Poletti verso il nuovo soggetto che riunirà le tre massime organizzazioni cooperative italiane (oltre a Legacoop, Confcooperative e Agci). Poletti ne ha parlato a un convegno organizzato da Conad a Zola Predosa, alle porte di Bologna."Credo che la fusione si farà in tempi ragionevolmente brevi", ha sottolineato, aggiungendo che "vogliamo fare una federazione dove far convergere le varie competenze, svuotando man mano le scatole di origine". In Italia, ha proseguito, "non l’ha fatto nessuna ma noi proviamo a farla e sta andando molto bene: sono gli stessi cooperatori a dare una forte spinta alle tre organizzazioni".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet