PMI e innovazione: ecco le Piattaforme Tecnologiche


BOLOGNA, 7 MAR. 2011 – Nell’ambito di Micro e Piccola Impresa.Lab, il laboratorio di idee, opportunità e strumenti per la micro e piccola impresa al quale CNA Emilia Romagna ha dato vita nel giugno 2010, si torna a parlare di traiettorie di sviluppo della ricerca in una Convention che si terrà mercoledì 9 marzo presso il Novotel Bologna Fiera (ore 16) a Bologna. Al centro dell’iniziativa promossa da CNA Emilia Romagna e Rete Alta Tecnologia Emilia-Romagna, le Piattaforme Tematiche, nate con l’obiettivo di soddisfare i fabbisogni di sviluppo e innovazione tecnologica delle micro, piccole e medie imprese e di aggregare le conoscenze di Università ed Enti di ricerca della regione, avvicinando così la domanda e l’offerta di ricerca industriale. Ad oggi sono sei le Piattaforme Tematiche definite per esprimere l’offerta di ricerca in Emilia Romagna: agroalimentare, costruzioni, energia ambiente, ICT e design, meccanica materiali e scienze della vita. Nell’ambito della Convention ne saranno affrontate tre: agroalimentare, meccanica materiali, ICT e design. Si tratta della prima presentazione alle imprese da parte di CNA che partecipa stabilmente con proprie aziende associate alle iniziative delle Piattaforme. Attraverso le testimonianze dirette dei responsabili scientifici di ciascuna Piattaforma e degli imprenditori dei settori coinvolti, sarà animato un dibattito sulle reali opportunità di generare innovazione e di attivare più efficaci meccanismi per il trasferimento di nuovo tecnologie dal sistema alla ricerca alle piccole e medie imprese di questa regione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet