Pirati, Margherita Boniver in partenza per la Somalia


30 APR. 2009 – Margherita Boniver, recentemente nominata dal ministro Frattini "inviato speciale per le emergenze umanitarie", è in partenza per la Somalia, nel quadro delle azioni del governo italiano intese a favorire una positiva e rapida soluzione della vicenda dell’equipaggio del Buccaneer, il rimorchiatore di Ravenna sequestrato dai pirati al largo delle coste somale lo scorso 11 aprile. Lo rende noto un comunicato della Farnesina. Boniver, nel corso della sua missione che si protrarrà fino al 3 maggio, incontrerà il vice primo ministro e ministro delle Finanze del governo federale transitorio somalo, Sharif Hassan Sheikh Aden, e il ministro degli Esteri, Mohamed Abdullahi Omaar. L’inviato speciale del ministro Frattini si recherà, inoltre, nella regione del Puntland dove avrà contatti diretti con il presidente, Abdurahaman Farole, e i più alti membri della sua amministrazione. La Farnesina continua, attraverso la sua Unità di crisi, ad essere in contatto quotidiano con le famiglie e con le autorità diplomatiche di Croazia e Romania per gli aggiornamenti sull’evolversi della situazione dell’equipaggio del Buccaneer.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet