Piquadro, utile semestrale a 2,6 milioni


Nel primo semestre chiuso al 30 settembre scorso il gruppo Piquadro ha registrato un utile netto consolidato di 2,66 milioni, in crescita del 18% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il fatturato è in aumento del 3% a 34,2 milioni, con la redditività in rialzo: il margine operativo lordo sale del 19% a 5,5 milioni, il risultato prima degli oneri finanziari cresce del 20% a 4 milioni. La posizione finanziaria netta consolidata risulta negativa e pari a circa 5,3 milioni, in miglioramento di 8,6 milioni. “Pur con la moderata visibilità indotta dall’incerta situazione economica generale possiamo comunque presupporre che i risultati per il secondo semestre siano il linea con quelli dei primi sei mesi”, commenta Marco Palmieri, presidente e amministratore delegato di Piquadro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet