Piccole imprese, accordo Confimi e Simest


“Conoscenza, competenza e programmazione. Sono i tre elementi necessari a ogni piccola e media impresa per intraprendere il passaggio generazionale e garantirsi un adeguato posizionamento sui mercati investendo sull’internazionalizzazione”. Questi i temi per cui Confimi Impresa, la Confederazione dell’Industria manifatturiera e dell’Impresa privata e Simest, la finanziaria partecipata a maggioranza da Cassa Depositi e Prestiti, durante un workshop a Reggio Emilia per sviluppare e promuovere nuove iniziative a sostegno dell’internazionalizzazione delle Pmi, firmano l’accordo di collaborazione che le vedrà partner al fianco delle industrie.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet