Piazza Ceramica torna a Coverings


Questo mese di aprile, gli specialisti e gli amanti della pietra e della piastrella si recheranno ad Orlando per la 26a edizione di Coverings — la più grande esposizione internazionale del settore in Nord America. Dal 14 al 17 aprile 2015, l’Orange County Convention Center aprirà le sue porte agli esperti del settore e ai professionisti della progettazione per quattro giorni di ispirazione, aggiornamento professionale e networking. Nel cuore dell’esposizione, Ceramics of Italy presenterà una delle più folte rappresentanze internazionali della fiera, organizzata da Confindustria Ceramica (l’Associazione italiana per la ceramica) con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico italiano. Con oltre 100 autorevoli brand italiani che espongono nuove piastrelle e prodotti per la posa e uno stand centrale con due anime, centro di scambio di informazioni settoriali e caffè in stile italiano, il padiglione di Ceramics of Italy fungerà da somma fonte di ispirazione per progettazione, innovazione tecnologica e ospitalità in fiera. Ancora una volta, lo stand di Ceramics of Italy (4823) verrà trasformato in Piazza Ceramica — un punto di sosta in fiera, un’esposizione d’ispirazione topografica che combina il design italiano contemporaneo alla vibrante energia di Orlando. Progettato da e+i studio e realizzato da A&M, l’intero spazio di 3.000 piedi quadrati (914,4 mq) sarà una mostra ispiratrice di design e artigianato che esporrà una serie di piastrelle in ceramica e gres di Atlas Concorde, Ceramiche Caesar, Emilceramica, Floor Gres, Lea Ceramiche e Marazzi. Le piastrelle per pavimenti, posate su un sistema di pavimento sopraelevato, saranno tagliate a getto d’acqua da Stratos per creare un disegno ondeggiante e un punto focale del design. L’installazione e la manutenzione dello spazio saranno facilitate dalla malta per fughe, dai paragradini e dai prodotti per la pulizia offerti da Mapei, Profilpas e FILA Surface Care Solutions. La piazza offrirà ai suoi visitatori una tregua dalle intense attività della fiera e un luogo in cui assaporare il made in Italy. Scintillanti collinette ricoperte di piastrelle fiancheggeranno i due lati della piazza aperta e ospiteranno il sempre popolare caffè, il coffee bar, e lo stand informazioni. Sotto le gradinate soprastanti, il duo culinario italiano, Carlo Donadoni e Graziano Sbroggio, dello Spuntino Catering di Miami, preparerà ogni giorno caffè e pasticcini per colazione, autentica cucina italiana a pranzo e un aperitivo open nel pomeriggio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet