Piastrelle per non vedenti alla stazione ferroviaria di Ravenna


in collaborazione con Teleromagna 16 GEN. 2009 – Percorsi ‘stradali’ per guidare i non vedenti dall’uscita della stazione ferroviaria di Ravenna fino alle principali fermate degli autobus e dei taxi. L’innovativo progetto è stato annunciato dall’assessore ai Lavori pubblici del comune romagnolo, Andrea Corsini. La novità sarà realizzata attraverso l’impiego del cosiddetto sistema Loges (acronimo di Linea di orientamento guida e sicurezza). In pratica le nuove piastrelle avranno scanalature appositamente studiate per forma, spaziatura e altezza del rilievo così che ai non vedenti basterà appoggiare il proprio bastone lungo il percorso e seguirlo. Il Comune stima di concludere i lavori in due settimane per un costo complessivo di circa 25 mila euro. "Abbiamo progettato e realizzato questo intervento – ha detto l’assessore Corsini – tenendo conto di una giusta sollecitazione dell’Unione italiana ciechi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet