Piano rurale, in arrivo 100 milioni di euro


Sono luci e ombre per l’agricoltura modenese Le note positive riguardano gli oltre 100 milioni di euro in arrivo con in nuovo piano di sviluppo rurale approvato dalla Regione Emilia Romagna che mette a disposizione delle imprese regionali complessivamente 1 miliardo e 190 milioni di euro, 140 milioni in più rispetto ai precedenti sette anni. Risorse queste che andranno a sostenere le colture specializzate di qualità, cavallo di battaglia dell’agricoltura modenese. Un cambio di marcia, sottolinea l’assessore all’agricoltura della Provincia Luca Gozzoli,- rispetto all’impostazione iniziale che privilegiava l’agricoltura estensiva. Buone notizie che si innestano però nell’allarme lanciato dalle associazioni di categoria che lamentano il preoccupante crollo del mercato per frutta e verdura pari, secondo Coldiretti ad oltre il 10 %. Maglia nera a pesche e albicocche il cui prezzo è crollato fino a toccare il – 40% . Il clima incerto che non invita a consumare prodotti freschi e la crisi sono secondo Gozzoli una miscela esplosiva per il mercato ortofrutticolo. A pesare sull’economia agricola modenese è anche la minaccia dell’embargo russo anche se per l’assessore Gozzoli la situazione è ancora incerta e non vi sono in questo senso dati precisi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet