Piacenza in Lombardia? Decideranno i cittadini


19 OTT. 2012 – Restare in Emilia-Romagna oppure diventare terra lombarda? I piacentini potranno deciderlo tramite referendum. La Cassazione ha invatti dato il via libera alla richiesta indire una consultazione referendaria sul possibile cambio di regione da parte della Provincia di Piacenza. L’iter è consentito dalla legge di riordino delle province. Piacenza è l’unica ad aver approfittato di tale possibilità. Con tutta probabilità il referendum verrà accorpato alle prossime politiche."Non è un passaggio di natura politica, dev’essere un libero pronunciamento dei piacentini", commenta ai microfoni del Tg3 regionale il presidente della Provincia di Piacenza Massimo Polledri. Nel caso la regione di appartenenza resti l’Emilia-Romagna, il destino sarebbe l’accorpamento con Parma.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet