Piacenza. Cofiter, plafond per imprese colpite da alluvione


E’ a regime il doppio provvedimento messo in campo da Cofiter (Confidi Terziario Emilia Romagna) a favore delle imprese danneggiate dal maltempo sul territorio piacentino. Si tratta di un plafond di 2 milioni di euro di garanzia e 400mila euro di credito diretto. “L’obiettivo – spiega il presidente Cofiter, Marco Amelio – è dare alle attività colpite un supporto tempestivo per favorire la loro immediata ripresa. In simili frangenti, in cui lo scoramento è legittimo, tanto più visto il momento di grande vulnerabilità che stiamo vivendo, la celerità é fondamentale per restituire sicurezza e fiducia agli operatori, che necessitano di supporto e assistenza”. Le domande possono essere inoltrate fino al 31 dicembre.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet