Philip Morris, posa la prima pietra Renzi


Ieri si è svolto un incontro, nella sede di Unindustria Bologna tra i rappresentanti della Philip Morris e le parti sociali: la multinazionale ha illustrato ai sindacati il suo piano di investimento che ruoterà attorno alla costruzione del nuovo stabilimento di Crespellano. La posa della prima pietra della nuova fabbrica è prevista per domani e per l’evento è stata annunciata la presenza del Premier Matteo Renzi. Quello della multinazionale statunitense, osserva nella nota il presidente di Unindustria Bologna, Alberto Vacchi, è “un investimento destinato a rivoluzionare la storia industriale della nostra città e della Regione. Mi auguro  – aggiunge – che l’impegno di Philip Morris possa essere d’esempio per altre realtà industriali che decidano di venire ad investire in questo territorio”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet