Perde il controllo della moto e si schianta nel centro del paese


FERRARA, 01 GIU. 2009 – Rita Chierici, 48 anni, di Francolino, frazione di Ferrara, che lavorava come segretaria personale dell’assessore comunale alla mobilità cavallini, è morta nel pomeriggio di ieri, dopo aver perso il controllo della moto che stava guidando. La donna si trovava nel centro del paese di Francolino dove abita con il marito, poco distante da casa, quando in prossimità di una curva ha perso il controllo della moto, una Kawasaki 750 nera, finita contro un palo della luce, poi contro un platano, quindi sui tavoli fuori da un bar.Il sindaco Gaetano Sateriale, informato della tragedia mentre assisteva al palio cittadino, e lo stesso assessore Stefano Cavallini, del quale la donna era segretaria personale, hanno espresso cordoglio e manifestato la vicinanza dell’amministrazione alla famiglia.  

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet