Paura a San Pietro: aggredito il papa


24 DIC 2009 – Paura, tanta paura, durata solo pochi attimi, per l’incolumità di papa Benedetto XVI. Il papa era appena entrato in San Pietro, quando sulla processione dei cardinali si è abbattuta una donna, saltata oltre le transenne, che ha colpito Benedetto XVI facendolo cadere a terra. Nella caduta coinvolti anche altri anziani cardinali, subito soccorsi. Il papa si è rialzato, mentre gli uomini della sicurezza accorrevano in diretta tv e portavano via l’autrice del gesto contro il papa.Benedetto XVI ha proseguito la funzione, anche se in lui e nel suo seguito è perdurata una atmosfera di grande tensione fino alla fine delle celebrazioni. La messa natalizia era stata peraltro anticipata di due ore rispetto alla tradizionale nascita di Gesù per lo stato di affaticamento del papa.Ad una settimana dall’aggressione a Berlusconi in piazza Duomo si ripropone così in modo drammatico la questione della’affidabilità dei servizi di sicurezza attorno alle più importanti cariche pubbliche.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet