Passeggeri Marconi, novembre record


Novembre da record per l’Aeroporto Marconi di Bologna: i passeggeri hanno registrato un incremento del 14,9% sullo stesso mese del 2017, per un totale di 669.298 passeggeri. Nel dettaglio, i passeggeri su voli internazionali sono stati 511.787, mentre quelli su voli nazionali sono stati 157.511. In forte crescita (+11,1%) anche i movimenti aerei, a quota 5.454, mentre le merci trasportate per via aerea hanno registrato una crescita del 2,5%, per un totale di 3.668 tonnellate.
Gli ottimi risultati di Novembre sono riferibili principalmente all’avvio di nuovi voli e alla conferma anche per l’inverno di una serie di frequenze aggiuntive e di nuovi voli attivati durante la stagione estiva. Le novità della winter sono: la quinta frequenza giornaliera di Lufthansa per Francoforte, l’avvio del volo per Vienna con Lauda Motion e l’introduzione dei voli per Londra Luton, Amman e Kaunas con Ryanair. Tra le numerose conferme delle novità estive si segnalano la seconda frequenza giornaliera per Catania con Alitalia e la terza frequenza settimanale per Atene con Aegean.
Le tre destinazioni preferite di Novembre sono state: Catania, Francoforte e Parigi Charles de Gaulle. Tra le prime dieci destinazioni troviamo inoltre, nell’ordine: Madrid, Roma Fiumicino, Barcellona, Palermo, Londra Heathrow, Londra Stansted e Amsterdam. La città catalana è quella tra le prime dieci che ha fatto segnare l’incremento mensile più significativo (+25,8%), seguita da Catania (+21,3%) e Amsterdam (+12,7%).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet