Parmigiano terremotato, acquistato un milione di chili


20 NOV. 2012 – Il Parmigiano Reggiano è stato salvato anche dalla corsa all’acquisto degli italiani che hanno portato a casa per solidarietà oltre 1 milione di chili. La Coldiretti traccia il bilancio a sei mesi del sisma, che ha devastato un territorio dove si produce oltre il 10% del Pil agricolo. Il terremoto, ricorda la Coldiretti, ha causato la caduta a terra di quasi 600 mila forme, danneggiando gravemente 37 caseifici di Modena, Reggio Emilia, Mantova e Bologna e oltre 600 allevamenti. Grazie alle vendite solidali attuate dalla Coldiretti attraverso mercati e botteghe di Campagna Amica e quelle del Consorzio di Tutela attraverso le principali catene distributive, si è generata una catena di solidarietà tra cittadini italiani e stranieri che, attraverso l’acquisto hanno contribuito a far ripartire un comparto determinante per l’economia locale e nazionale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet