Parmigiano, Coldiretti risponde


“Dall’ottobre 2012 all’ottobre di quest’anno, il prezzo del Parmigiano Reggiano è crollato mediamente di due euro, passando dagli 11,60 euro al chilogrammo dell’ottobre del 2012, per il prodotto stagionato 24 mesi, ai 9,50 attuali. Leggermente inferiore il calo del prezzo per lo stagionato di 12 mesi, passato da 9.00 a 7,70 euro”. E’ quanto scrive Coldiretti Modena in merito al crollo dei prezzi del “Re dei formaggi” che sta mettendo a dura prova la resistenza degli allevamenti emiliano romagnoli. “Un simile ribasso – commenta Coldiretti Modena – deve essere affrontato con decisioni e modalità nuove. Gli accordi e i progetti di vertice incapaci di coinvolgere la base produttiva si sono dimostrate inadeguate a far fronte all’emergenza. Il riferimento è al documento delle altre organizzazioni modenesi, Confcooperative, Cia, Copagri, Confagricoltura e Legacoop, che in un comunicato avevano stigmatizzato l’assenza della firma di Coldiretti Modena al documento di proposte inviato al Consorzio del Parmigiano Reggiano.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet