Parma, la nuova sede dell’Efsa pronta entro Natale


PARMA, 1 SET. 2011 – La nuova sede dell’Efsa di viale Piacenza a Parma sarà pronta per dicembre. E’ l’esito del sopralluogo nel cantiere del sindaco Pietro Vignali e di Catherine Geslain-Laneelle, direttrice esecutiva dell’Autorità europea per al sicurezza alimentare. E’ stato fatto il punto della situazione dopo l’approvazione della delibera per la vendita della sede durante il consiglio comunale di martedì e a distanza di circa un mese dalla firma dell’accordo preliminare per la cessione all’Efsa della sede stessa.La consegna dell’immobile dovrebbe avvenire già prima di Natale, così da permettere l’organizzazione del trasloco durante le festività e garantire l’operatività della nuova sede con l’inizio del 2012.I lavori erano partiti con la posa della prima pietra a metà ottobre 2009. L’edificio misura 27.000 metri quadrati ed è alto 40 metri. A realizzarlo un’Ati (Associazione temporanea d’imprese) composta dal Ccc, dall’Impresa Mingori di Parma e da Unieco di Reggio Emilia.Soddisfatta la Geslain-Laneelle, che ha ringraziato "le varie amministrazioni locali che in tutti questi anni hanno aiutato l’Efsa a raggiungere l’obiettivo così importante di materializzare l’accordo firmato con la città di Parma in un edificio". La nuova sede, ha sottolienato, "consolida l’insediamento a Parma di una delle agenzie più importanti impegnata nella protezione della salute di tutti i consumatori europei".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet