Il Parlamento ha approvato il testo unico che semplifica la normativa


C’è voluto del tempo, ma alla fine la semplificazione è arrivata. La Camera dei deputati ha finalmente approvato il testo unico che riassume tutta la normativa in merito al settore vitivinicolo: 90 articoli che riducono drasticamente la burocrazia all’insegna della semplificazione, dalla raccolta ai controlli finali sul vino. La nuova legge è stata accolta con un plauso dalle associazioni di categoria già alla prese con un calo delle vendite di Lambrusco, sia sul mercato domestico che su quello estero, in coincidenza con un netto aumento della produzione.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet