Paolo Barilla presidente neonata A.I.D.E.P.I.


PARMA 4 DICEMBRE L’Associazione delle Industrie Dolciarie Italiane e l’Unione Industriali Pastai Italiani hanno firmato oggi, nella sede di Confindustria, la fusione da cui nasce A.I.D.E.P.I., l’Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane. Al vertice dell’associazione di Confindustria la nomina di Presidente e’ andata, con voto unanime, a Paolo Barilla, che si e’ detto certo dei vantaggi che portera’ l’aver riunito industrie dolciarie e pastai sotto un unico tetto associativo. Secondo il neopresidente Paolo Barilla, “il ruolo delle associazioni si inserisce nel difficile contesto attuale, con il preciso intento di aiutare le imprese nella tutela dell’interesse collettivo, creando le condizioni per una nuova crescita economica, forte e duratura, nel rispetto di una concorrenza sana e leale tra le imprese e nel dialogo con i consumatori e con le istituzioni”. Questo passo rappresenta, come ha detto la stessa presidente Marcegaglia in una lettera di auguri alla neonata associazione, “un passaggio importante e strategico nel percorso di razionalizzazione e semplificazione dell’assetto del sistema confederale”, auspicando che “il positivo esempio di Aidi ed Unipi potra’ trovare repliche anche in altri settori, non solo del comparto alimentare”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet