Osservatorio mobilità smart


Il 39% degli italiani dichiara di conoscere i veicoli ibridi e la percentuale sale di ulteriori 5 punti se si considerano anche i mezzi elettrici. Sono alcuni dei dati principali che emergono da un’indagine Nomisma, realizzata grazie al supporto di BPER Banca e SIFÀ, società controllata dall’istituto modenese attiva nella gestione di flotte aziendali, nell’ambito più generale dell’Osservatorio Mobilità Smart & Sostenibile. I dati sono stata illustrati nella sede milanese di Bper. Il progetto dell’Osservatorio si propone come strumento per il monitoraggio continuativo della mobilità smart, sostenibile ed elettrico.
In generale il mercato dell’auto soffre un rallentato. I dati del Ministero dei Trasporti mostrano un calo delle vendite in Italia. Rispetto all’anno precedente nei primi 10 mesi dell’anno aumentano però le vendite di mezzi con motori alternativi, ibridi o elettrici spinti da agevolazioni e da una crescnte nuova sensibilità. E con i sempre più stringenti limiti di circolazione (relativamente soprattutto al gasolio dopo lo scandalo del dieselgate), questo segmento avrà forti possibilità di crescita nell’immediato futuro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet