Onu, riaccreditamento di Italian Exhibition Group


Il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (Ecosoc) ha rinnovato, tramite la Confederazione mondiale della gioielleria (Cibjo), a Italian Exhibition Group, l’accreditamento per la promozione e l’implementazione delle attività relative alla Corporate Social Responsibility nella filiera del gioiello e dei preziosi. Il riconoscimento – una conferma per un ruolo che già l’Onu aveva attribuito al gruppo e nello specifico a Vicenzaoro – è stato ufficializzato ieri a New York. Nella stessa sede Corrado Facco, managing director di Ieg – il gruppo nato dall’unione delle Fiere di Rimini e Vicenza – e dal novembre scorso Vice Presidente di Cibjo con le deleghe sulla responsabilità sociale e sostenibilità, è stato nominato dal presidente di Cibjo Gaetano Cavalieri Main Representative della Confederazione presso le Nazioni Unite. L’accreditamento di Ieg presso Ecosoc è in particolare legato all’attività di Vicenzaoro, tra le più importanti manifestazioni al mondo per il settore orafo-gioielliero.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet