Omsa, rinviato a dopo l’estate l’incontro al ministero


FAENZA (RA), 27 LUG. 2011 – Il tavolo sulla Omsa di Faenza è stato rinviato a dopo l’estate. A settembre sarà riconvocato per proseguire le verifiche sul riutilizzo dello stabilimento e sulla situazione occupazionale. Il programma è stato definito in Regione insieme ai rappresentanti nazionali e territoriali del sindacato e dell’impresa. Gli esiti sono stati tema di un’assemblea a Faenza tra sindacati e lavoratori.Sul fronte degli ex occupati è arrivata una buona notizie. E’ stato infatti riconfermato il secondo anno di cassa integrazione insieme alla disponibilità della proprietà di cedere parte dello stabilimento a prezzi competitivi. La cessione dovrà essere accompagnata da garanzie occupazionali. L’auspicio è che a settembre si riesca a fare un passo avanti prima che scada il periodo della cassa integrazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet