Omicidio Di Rosa: Davide Valpiani presenta appello


in collaborazione con Teleromagna10 MAR. 2009 – Gli avvocati difensori del forlivese 44enne Davide Valpiani hanno depositato presso la cancelleria penale del Tribunale di Ravenna l’appello contro la sentenza inflitta in primo grado con cui giudici della Corte d’Assise ravennate lo condannarono all’ergastolo con le accuse di omicidio premeditato del forlimpopolese di Vincenzo Di Rosa, il marito della sua ex compagna, per poter riscuotere gli 800mila euro di risarcimento dell’assicurazione della vittima. La memoria difensiva, di 80 pagine, contesta le motivazioni della pena. Secondo gli avvocati di Valpiani la Corte avrebbe dovuto tener conto delle affermazioni rese da alcuni testimoni nel corso dell’indagine preliminare che erano a favore della difesa. Inoltre hanno sottolineato come le piste alternative fornite dalla difesa sono provate.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet