Oltre la spiaggia


RIMINI, 28 LUG 2009 – Rimini, Riccione ela riviera adriatica non sono solo spiagge, ma anche mare e i fondali popolati da una fauna spesso poco conosciuta. Per raccontare le bellezze sommerse dell’Adriatico, il giornalista Mario Cobellini ha realizzato un dvd che, realizzato in 10 mila copie, sarà distribuito ai turisti che arrivano in riviera. L’iniziativa, presentata questa mattina al parco Oltremare di Riccione, è stata promossa da Regione Emilia-Romagna e Apt, coinvolgendo anche il presidente del Centro ricerche marine di Cesenatico Attilio Rinaldi. Insieme all’operatore Enzo Cicognani, Cobellini ha filmato i fondali antistanti la Romagna, fra cui quelli particolarmente attraenti della piattaforma affondata al largo di Ravenna, il Paguro, che da anni offre un affascinante habitat turistico a tante specie ittiche. Tra le altre molluschi, corvine, granchi scorfani, mazzole, paguri.Per l’amministratore delegato dell’Apt Andrea Babbi, il dvd é un’occasione per scoprire un "mare vivace anche sotto la superficie", oltre alle "tante sorprese che si possono avvicinare anche a pochi metri dalla riva solo con una maschera e lo snorkel". A fargli eco è l’assessore regionale al Turismo Guido Pasi: "L’Adriatico non è una piscina, ma resta il grande attrattore del turismo romagnolo – ha commentato – Bene i parchi e la destagionalizzazione, ma dobbiamo puntare ancora e tanto sul nostro mare, farlo conoscere e apprezzare sempre di più ai nostri turisti. In questo senso si sta sviluppando anche un turismo subacqueo".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet