Oltre 2000 turisti a Ridracoli


in collaborazione con Teleromagna14 APR. 2009 – Grazie anche alle favorevoli condizioni meteorologiche, il weekend pasquale ha fatto registrare dati record di affluenza alle strutture turistiche collegate alla Diga di Ridracoli, di proprietà di Romagna acque – Società delle Fonti spa, e gestita dal punto di vista turistico dalla cooperativa Atlantide di Cervia. Fra sabato, domenica e lunedì sono stati 2056 i visitatori della grande diga, rispetto ai 957 registrati nello stesso periodo nel 2008. "E’ un dato straordinario, che consolida il lavoro fatto da Romagna Acque nel corso degli anni – è il commento del vicepresidente di Romagna Acque, Tonino Bernabè -, e ci dà una responsabilità rispetto agli investimenti e ai servizi che dobbiamo aumentare rispetto agli ecoturisti. La diga si conferma uno straordinario elemento di visibilità per la nostra azienda, un elemento anche di educazione ambientale, che ci permette di veicolare meglio, nel concreto, i messaggi sull’educazione al corretto consumo di acqua potabile. Nei momenti di crisi, il fatto che le mete ecoturistiche registrino questi numeri, è un elemento su cui riflettere, su cui lavorare ulteriormente".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet