Ocs di San Cesario passa a Duplomatic Oleodinamica


Il Gruppo Cbm ha ceduto alla lombarda Duplomatic Oleodinamica, società attiva nella commercializzazione di valvole per sistemi oleodinamici, l’85% di Ocs, azienda con sede e stabilimenti a San Cesario e attiva nella produzione di cilindri oleodinamici di grandi dimensioni. Duplomatic, con sede e stabilimenti a Parabiago, dal 2013 è controllata all’86% da Progressio Sgr (per conto del Fondo Progressio Investimenti II), mentre il resto del capitale sociale è detenuto dai principali manager del gruppo. Con la cessione del’85% di Ocs, il Gruppo Cbm intende rafforzare la propria posizione e specializzarsi sempre di più nel settore di appartenenza, ovvero quello agricolo (sistemi di aggancio e sollevamento, attacchi tre punti, traini). Duplomatic, dal suo canto, acquisendo Ocs prosegue un proprio percorso di crescita: nel 2011 ha acquistato il 100% di Continental Hydraulics, società statunitense (Minnesota) produttrice di pompe e valvole per sistemi oleodinamici dedicati al mercato nordamericano; nel 2014 ha acquisito il 70% di Hidrux, piccola realtà lombarda con sede a Sulbiate che realizza sistemi oleodinamici di impianti di medie dimensioni prevalentemente nel settore siderurgico; nel 2015 ha costituito una società interamente controllata in Cina, dedicata all’assemblaggio di valvole destinate in particolare al cross selling. Il restante 15% di Ocs rimanendo in capo al Gruppo Cbm, permetterà a entrambe le società di poter sfruttare reciprocamente i possibili benefici derivanti da una partnership tecnologica e commerciale. Advisor dell’operazione per il Gruppo Cbm sono stati lo Studio commercialisti Pier Giovanni Ascari di Modena e per la parte legale l’avvocato Mario Colizzi di Modena.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet