Nuovo stabilimento per Orogel


Un piano di investimenti per il prossimo triennio e l’Orogel di Pievestina lascia il segno in particolare a Longiano, dieci milioni l’importo. Dopo l’approvazione da parte del Comune di Cesena del Piano Attuativo che permetterà la costruzione di un nuovo sito produttivo e logistico per il potenziamento delle attività del settore surgelato a Cesena, nei giorni scorsi Orogel Fresco ha ottenuto dal Comune di Longiano il permesso a costruire che porterà all’edificazione di un nuovo corpo fabbrica in espansione all’esistente stabilimento situato sulla via Emilia. Il progetto, che prevede l’edificazione di ulteriori 4.000 metri quadrati dedicati a nuovi reparti di lavorazione e a celle di conservazione per prodotti ortofrutticoli, si inserisce in un più ampio Contratto di Filiera che vede sinergicamente uniti i settori del surgelato e del fresco con una previsione di investimenti di circa 42 milioni di euro distribuiti sugli stabilimenti di Cesena, Longiano e Ficarolo (Rovigo); nello specifico per il settore del fresco si prevedono a Longiano circa 10 milioni di euro destinati al nuovo immobile e adinnovative linee di lavorazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet