Nuovo assetto societario per Rondine Group


RUBIERA (RE), 7 DIC. 2011 – Nuovo assetto societario per Rondine Group, azienda leader nella produzione di piastrelle per pavimenti, rivestimenti e battiscopa in gres porcellanato con sede a Rubiera, a cui appartengono Sadon e Spray Dry. Lauro Giacobazzi, insieme ai componenti della sua famiglia, e il Fondo di Private Equity Progressio SGR, già soci di riferimento, hanno acquisito la totalità delle azioni di Rondine S.p.A. La decisione, volta al rafforzamento della propria presenza nell’azienda in continuità con la storia del Gruppo, si basa sulla forte volontà di entrambi di proseguire nel comune progetto di crescita di Rondine sui mercati internazionali, consolidando le radici territoriali all’interno del Distretto ceramico.Nonostante il difficile momento economico generale, i risultati del Gruppo Rondine si segnalano in controtendenza: al 30 settembre di quest’anno i ricavi consolidati hanno visto un aumento del 16,2% rispetto allo stesso periodo del 2010, con un margine operativo lordo dell’11,2%, anche esso in crescita rispetto al 10% dei primi tre trimestri dello scorso anno. Rondine Group, che nel 2011 ha tagliato il traguardo dei 50 anni di attività, ha tre stabilimenti produttivi dislocati nel distretto ceramico e un organico di 300 dipendenti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet