Nuova influenza: altri sei casi in Emilia-Romagna


BOLOGNA, 13 LUG 2009 – Sono stati diagnosticati sei nuovi casi di influenza A H1N1 a cittadini dell’Emilia-Romagna negli ultimi giorni, tutti di ritorno da viaggi in Paesi dove la malattia è diffusa. Le diagnosi sono state confermate dai laboratori attivi nella regione: il laboratorio dell’Istituto di igiene dell’Università di Parma e il Centro regionale di riferimento per le emergenze microbiologiche (Crrem) del Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna. Si tratta di due persone di 50 e 54 anni, residenti nel parmense, che nei giorni precedenti avevano effettuato un soggiorno in Spagna; un ragazzino di 10 anni, proveniente con la famiglia dal Cile, e uno di 12, proveniente dalle Filippine, entrambi residenti nel modenese; un uomo di 43 anni, sempre modenese, che proveniva da Los Angeles; una donna di 38 anni, del bolognese, che ha accusato i sintomi dell’influenza al rientro da una vacanza a Formentera (Spagna). Attualmente, tutte e sei le persone sono seguite in isolamento domiciliare e le loro condizioni non destano preoccupazioni. Fin dalle prime ore sono state messe in atto, da parte delle aziende sanitarie interessate, in costante contatto con le autorità sanitarie regionali, le misure di sorveglianza previste dai protocolli, nei confronti di famigliari, amici, conviventi. Complessivamente, a oggi, sono 29 i casi confermati in Emilia-Romagna.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet