Nuova grossa scossa di terremoto in Emilia


29 MAG. 2012 – Alle 9 di stamattina trema ancora forte l’Emilia. Una scossa sismica vicina alla magnitudo 6 è stata avvertita in tutto il nord Italia. Al momento non si segnalano gli ulteriori danni causati nelle zone già colpite di Finale Emilia e Sant’Agostino. La scossa, durata almeno una decina di secondi, di tipo ondulatorio, ha avuto una magnitudo 5.7. Questo il dato, ancora preliminare e non definitivo, comunicato dall’Ingv alla Protezione Civile. L’epicentro sarebbe ancora in Emilia, in provincia di Modena. Secondo l’istituto americano USGS, il terremoto si è verificato alle 9 con una magnitudo di 5.8 nella zona di Medolla, nel modenese (vedi qui sotto cosa riporta la pagina di earthquake.usgs.gov).  (articolo aggiornato alle 9.15 del 29 maggio)

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet