Number1 rinnova la partnership con Barilla


Number1, società di logistica con sede a Parma, festeggia oggi a Roma con un convegno il traguardo dei primi vent’anni di attività e rinnova la partnership con Barilla, un contratto che da quasi due decenni lega al gruppo alimentare la sua attività di leader italiano nella logistica
integrata per i beni di largo consumo. “Siamo la prima realtà italiana nel settore distribuzione e
logistica integrata nel grocery, con il 17% di quote di mercato e il primo follower segue distanziato”, spiega alla Gazzetta di Parma l’ad Giampaolo Calanchi. “La nostra pianificazione
strategica guarda ai prossimi cinque anni tenendo conto del mercato, dei competitor, dei punti di forza e di debolezza. Saremo aperti anche a valutare altre opportunità se ce ne fossero, acquisizioni e diversificazioni, però non abbiamo necessità di uscire dal nostro posizionamento. Le scelte attuate sono riconducibili a due parole: specializzazione e focalizzazione”. Per quanto riguarda il rinnovo del contratto con Barilla, “noi dobbiamo gestire magazzini e far arrivare ogni giorno i prodotti Barilla nei supermercati. Abbiamo condiviso una mappa progettuale su cui lavorare insieme nei prossimi anni e questo rappresenta un valore che va ben oltre il puro prezzo del servizio”. Un altro punto su cui Barilla ha coinvolto Number1 nel rinnovo pluriennale è quello della Diversity Inclusion, legata al problema dei flussi migratori e della loro gestione. “Abbiamo cercato di trasformare un problema in opportunità – dice Calanchi – avviando un progetto che prevede di formare 50 persone, in prevalenza migranti, ma anche appartenenti a fasce disagiate, per poi inserirle al lavoro”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet