Nucleare, Errani soddisfatto: “Speriamo nel quorum”


BOLOGNA, 1 GIU. 2011 – "E’ una notizia molto positiva, che ci riempie di soddisfazione. Innanzitutto perché viene data ai cittadini la possibilità di esprimersi su un tema così importante per il loro futuro". Così il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, presidente della Conferenza delle Regioni, ha commentato il via libera della Corte di Cassazione al referendum sul nucleare. "Nel merito – ha aggiunto Errani – vorrei ricordare che questa Regione ha fatto, e non da oggi, una chiara scelta di campo, dicendo no al nucleare e promuovendo politiche a favore del risparmio energetico e di un uso crescente delle energie rinnovabili. Anche in questo senso l’auspicio è che il quorum venga raggiunto per tutti i quesiti referendari, rendendo in tal modo forte e chiaro il giudizio popolare su questioni di grande valore".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet