November Porc: così cuociamo Preti e Vescovi


PARMA, 12 NOV 2009 – Dalla pentola, o meglio dal pentolone, la sua uscita è prevista domenica per le 15.30: il ‘Prete’ da 350 chili sarà sollevato dagli ‘uomini del Po’, eredi dei vecchi Barbuter (i ‘barcaioli’), che solleveranno il pesante salume che, una volta accertata la riuscita della cottura, sarà tagliato e distribuito gratuitamente ai presenti.Il ‘Pretone’ sarà l’evento clou di November Porc, una della staffette più golosa d’Italia, nella sua tappa a Polesine Parmense sabato e domenica prossima con ‘Ti cuociamo Preti e Vescovi’, che si terrà in riva al Po, nella zona del porto fluviale. Prossime tappe di di November Porc: il 21 e 22 a Zibello con un lunghissimo Culatello, poi a Roccabianca il 28 e 29 con una cicciolata da 200 kg. A Polesine, per quelli con fame robusta, ci sarà anche uno stand gastronomico dove saranno serviti piatti della zona, oltre ad altre specialità come lepre, piedini di maiale con polenta e gran bollito. Domenica ci sarà anche il mercato di prodotti tipici e si potrà anche navigare sul Po con tragitti di circa 20 minuti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet