NOVELLARA: SPARI TRA LA FOLLA, UCCISO MESSO COMUNALE


NOVELLARA, RE 17 FEB. 2009 – Raul Becchi, messo comunale, è stato ucciso intorno alle 16.30 in pieno centro storico a Novellara, nella bassa reggiana, tra i portici e la piazza del paese. L’assassino è stato immediatamente fermato. Si tratta di un pensionato con problemi psichici, Carmelo Signorino, di Favara (Agrigento).Pare che Signorino soffrisse di manie di persecuzione e ce l’avesse in particolare con alcuni cittadini novellaresi.Raul Becchi, raggiunto da cinque colpi di pistola, è deceduto poco dopo il ricovero all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Nonostante l’intervento immediato dei sanitari e il tentativo di rianimarlo, l’entità delle ferite si è rivelata troppo grave. Raul Becchi lascia la moglie, Anna, e una figlia. Anna Becchi, malata da tempo di sclerosi multipla, qualche anno fa era stata protagonista di un appello accorato all’allora ministro della Sanità Livia Turco.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet