Nosheen, due fiaccolate per ricordarla


NOVI (MO), 5 OTT. 2010 – Solidarietà a Nosheen Butt. Due distinte fiaccolate sono state organizzate a Novi. La prima si terrà venerdì 8 ottobre, con partenza alle ore 20.00 da piazza 1° maggio: è promossa dai quattro Comuni dell’Unione Terre d’Argine, ovvero Novi, Carpi, Soliera e Campogalliano. Si vuole così esprimere cordoglio per la morte di Begum Shahnaz e solidarietà alla figlia Nosheen."Vogliamo – ha spiegato Luisa Turci, sindaco di Novi – esprimere innanzitutto il cordoglio della nostra comunità per la morte della signora Begum Shanhaz, barbaramente uccisa dal marito". E anche "manifestare solidarietà alla giovane figlia e a tutte le donne costrette a subire la violenza maschile, che non è solo quella alimentata da un’arcaica cultura patriarcale all’interno delle comunità straniere, ma anche quella subita da tante donne italiane per mano dei loro padri, mariti e compagnì".Sabato sera, invece, sarà la volta della fiaccolata organizzata per dall’Udi di Novi, Carpi e Modena: “Per dire che non dimenticheremo mai Begum Shahnaz – dicono le organizzatrici – per stare vicino a Nosheen, ma soprattutto per dire basta al massacro delle donne”. L’appuntamento è per sabato 9 ottobre a Novi, alle ore 20.30, da corso Matteotti.Un minuto di silenzio in memoria della donna pakistana uccisa dal marito e dal figlio è stato osservato oggi anche dall’Assemblea legislativa delle Marche.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet