Niente crisi per l’Ikea di Rimini


RIMINI, 20 GEN. 2009 – Il nuovo negozio Ikea di Rimini aprirà tra maggio e giugno. Ritardi burocratici e adempimenti tecnici ne impediranno quindi l’inaugurazione entro Pasqua come si preventivava alla fine del 2008. Saranno 230 i lavoratori assunti direttamente oltre ad un indotto di circa 100 posti di lavoro occupati in servizi di sicurezza, pulizie, manutenzione, trasporti e montaggi.La struttura, che sorge a Rimini Nord nei pressi del casello autostradale della A14, è costata 60 milioni di euro e ha una ampiezza di circa 34 mila metri quadrati. Ci sarà anche un parcheggio da 1.880 posti e un ristorante con 480 posti un bar e una bottega di specialità alimentari scandinave. La direzione ha reso noto che sono già 5.150 i curricula pervenuti all’Ikea di cui il 73% via internet. Le selezioni cominceranno a metà febbraio con colloqui di gruppo e individuali. Propietaria di 14 negozi in Italia con 37 milioni di clienti nl 2008 e un fatturato di 1 miliardo e 334 milioni di euro, 6086 dipendenti diretti e 1500 nell’indotto, Ikea Italia ha anche confermato per l’agosto 2008 l’apertura di un altro punto vendita in Emilia-Romagna, a Parma.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet