Nicaragua. I nuovi traguardi del progetto Gvc-Coop


In collaborazione con ConsumatoriAnche quest’anno prosegue l’impegno di Gvc – Gruppo di volontariato civile – in Nicaragua per sottrarre i bambini e gli adolescenti alla crudeltà dello sfruttamento sessuale e del lavoro minorile. Le attività del progetto di sostegno a distanza in Nicaragua, a cui tutti i soci di Coop Nordest possono donare i propri punti, vengono realizzate nel Dipartimento di Chinandega e nei Municipi di Chinandega, Corinto, El Viejo, Somotillo. Dopo la recente visita del vicepresidente di Coop Nordest Roberto Sgavetta, i cooperanti e i volontari del Gvc continuano il proprio impegno per fornire supporto sanitario, psicologico, sociale e giuridico a 291 bambini e adolescenti vittime dello sfruttamento sessuale, inserendoli in un programma di sostegno e prevenzione. Il lavoro è svolto da un’equipe specializzata di Chinandega e da unità mobili negli altri Comuni. I corsi di meccanica e sartoria Anche quest’anno all’avvio dell’anno scolastico, grazie al contributo dei soci di Coop Nordest dello scorso anno, sono state consegnate 300 borse di studio scolastiche a bambini delle scuole primarie “Monseñor Alejandro González”, “San Augustín” e “San Benito”. Si tratta di bambini lavoratori di famiglie a basso reddito, a cui è stato garantito in questo modo di frequentare la scuola. Gli stessi bambini hanno ricevuto anche sostegno scolastico da parte di 5 educatori del Gvc. Quaranta adolescenti di entrambi i sessi hanno ricevuto borse di formazione professionale presso la Inatec di El Viejo, dove hanno partecipato a corsi di informatica, meccanica automobilistica, saldatura, per elettricista e sartoria. Fiore all’occhiello dell’intero progetto sono le esperienze di volontariato sociale, messe in campo per fornire ai giovani spazi e momenti di partecipazione, all’interno della Casa Coop del Joven Voluntario, punto di ritrovo e aggregazione di bambini e adolescenti di Chinandega. Sono stati formati 300 giovani volontari per il sostegno scolastico ai più piccoli, 50 volontari che operano all’interno del sistema penitenziario, 40 volontari per corsi di informatica, 15 volontarie per i gruppi di ballo e 150 per attività sportive e culturali. Significativo è il lavoro svolto dal Grupo de Radio y Prensa (Gruppo radio e stampa) che settimanalmente mette in onda un programma per adolescenti. Infine a Chinandega e Nueva Segovia Gvc collabora con scuole, collegi e altre istituzioni sui temi dei diritti dei minori, la salute sessuale, la gravidanza delle adolescenti e l’aids. “La povertà colpisce il 70% della popolazione del Nicaragua.” ricorda Patrizia Santillo, presidente di Gvc. “Ed è solo grazie al generoso contributo dei soci di Coop Nordest che possiamo continuare a sostenere questi bambini, offrendo loro l’opportunità di una nuova vita”.Per informazioni: www.gvc-italia.org© 2009 Consumatori – il mensile dei soci Coop

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet