Newlat, otto ore di sciopero contro i licenziamenti


© Telereggio10 OTT. 2012 – Una giornata di sciopero in tutti gli stabilimenti del gruppo Newlat in Italia è stata indetta per domani dai sindacati di categoria, in accordo con i lavoratori. I dipendenti della sede reggiana hanno organizzato un presidio in via Kennedy, davanti ai cancelli dell’ex Giglio, dalle 9 alle 11.L’incontro della scorsa settimana con la proprietà a Roma si era concluso con un nulla di fatto. Gli amministratori delegati del gruppo non hanno accettato di ritirare la procedura di mobilità aperta dall’azienda a livello nazionale e che prevede 234 esuberi di cui 84 a Reggio.Secondo l’azienda il mercato va male, il gruppo Newlat, che opera nel campo della produzione di latte, formaggi e alimenti vari ha perso il 25 per cento delle commesse che aveva per conto di Parmalat. I sindacati hanno chiesto inoltre l’intervento dei Ministeri preposti e delle istituzioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet