Netto miglioramento per la ventenne colpita da meningite, sciolta la prognosi


FERRARA, 18 FEB. 2009 – Sono in netto miglioramento le condizioni generali della ragazza di vent’anni colpita da meningite iperacuta a Ferrara, e la prognosi è stata sciolta. Lo ha reso noto, con il bollettino medico diffuso questa mattina, l’Azienda ospedaliero-universitaria della città estense, dove la paziente è ricoverata nell’Unità operativa di Terapia intensiva. La giovane – spiegano i sanitari – è stubata, respira autonomamente, è cosciente, parla e risponde a tono alle domande. Inoltre non sono stati riscontrati deficit neurologici. I medici dunque hanno potuto sciogliere la prognosi e nei prossimi giorni sarà possibile un trasferimento della giovane dalla Terapia intensiva. Nei giorni scorsi le autorità sanitarie hanno attuato una terapia antibiotica che ha coinvolto centinaia di giovani: la ragazza, che lavora come parrucchiera, aveva partecipato il 7 febbraio ad una festa in una nota discoteca della zona.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet